Get 10% extra OFF on Porto Summer Sale - Use PORTOSUMMER coupon - Shop Now!

L’ACCIAIO INOX CONTRO LA PAURA!

L’ACCIAIO INOX CONTRO LA PAURA!

* Sei motivi per cui l’igienicità dell’acciaio inox ci aiuterà a sconfiggere il virus! In un momento cosi delicato in cui il contagio da COVID-19 dilaga in tutto il mondo, appare evidente che per difenderci, al momento, le nostre uniche armi siano le norme igieniche che ne precludono la propagazione. L’acciaio è da sempre uno dei materiali più utilizzati in ambenti dove l’igiene e la disinfezione sono basilari. Ospedali, sale operatorie, cucine, celle frigorifere, depositi di stoccaggi alimentare, ascensori, corrimano di scale pubbliche.. sono solo alcuni esempi. Vogliamo porre alla vostra attenzione le innumerevoli proprietà dell’acciaio inossidabile, materiale in grado di garantire un’ottima idoneità igienica per diversi settori e utilizzi. I sei punti chiave che donano all’acciaio inox elevata igienicità, si fondano sulle proprietà intrinseche dello stesso materiale:
1.RESISTENZA ALLA CORROSIONE L’acciaio inox risulta estremamente resistente alla corrosione in quanto:
  • E’ altamente inerte nei confronti delle sostanze con cui può venire a contatto, evitando così di cedere alla stesse i propri elementi costituenti
  • E’ immune all’azione di detergenti, solventi e sostanze adatte alla rimozione di batteri

2. ASSENZA DI RIVESTIMENTI PROTETTIVI
L’acciaio inossidabile è originariamente privo di rivestimenti superficiali, grande vantaggio per rispettare elevati standard igienici: infatti l’usura di un materiale con eventuale rivestimento superficiale, può portare al danneggiamento dello stesso con conseguente deterioramento e discontinuità superficiale, diventando possibile ricettacolo di sporcizia e batteri

3. ASSENZA DI POROSITA’
Questa caratteristica permette all’acciaio inox di non assorbire sostanze specifiche, che potrebbero alterare la stessa superficie e proprietà, portando a scarsa igiene e pulizia.

4. ELEVATA RIMOVIBILITA’ BATTERICA
Igienicità è anche semplicità nella rimozione di sporco e batteri, costante da non trascurare e che deve mantenere continuità nel corso della vita del materiale.

L’acciaio è altamente adatto a questo!

5. BASSA CONCENTRAZIONE BATTERICIDA DOPO I CICLI DI PULITURA
E’ fondamentale che la concentrazione batterica dopo i cicli di pulitura dell’acciaio inossidabile sia pressoché nulla.

Questo deve essere ottenibile con normali solventi o prodotti dedicati, senza dover tassativamente ricorrere in ripetuti lavaggi o utilizzi di sostanze più aggressive per il raggiungimento del risultato aspettato.

6. CORRETTA UTILIZZO E PROGETTAZIONE DEI MANUFATTI
In caso di errata progettazione o utilizzo durante la trasformazione dell’acciaio inox da materia prima a manufatto, l’igienicità del materiale si potrebbe drasticamente ridurre fino ad annullarsi.

E’ pertanto consigliabile documentarsi sulla composizione chimica dell’acciaio prescelto, oltre che sulle caratteristiche meccaniche dello stesso, consultando preventivamente certificati e schede tecniche.

Precisiamo inoltre che con il decreto dell’anno 1973 il Ministero della Sanità ha sancito l’ingresso dell’acciaio inox come unico materiale metallico idoneo al contatto con alimenti e quindi estremamente igienico. SIETE ANCORA SCETTICI ?  Contattate il nostro ufficio, il personale sarà a vostra completa disposizione per ulteriori chiarimenti o informazioni.

Share this post